100% sicuro e protetto
Instant Digital Delivery*
Consegna digitale istantanea

Alea Jacta Est Spartacus 73BC DLC

Alea Jacta Est Spartacus 73BC DLC
steam logo
1,06 £
2,79 £
-62%
TEMPO RIMASTO:
01:06:45:41
GBflagSi attiva in Regno Unito
paypal
visa
mastercard
googlepay
american-express
DLC
Contenuto scaricabile. Questo contenuto richiede Alea Jacta Est sulla stessa piattaforma per giocare

Offerte speciali

Ottieni un coupon per ...
5% Di scontoil tuo prossimo ordine 
quando acquisti questo prodotto
Si applicano le esclusioni. Il coupon ti verrà inviato via email.

Circa Alea Jacta Est Spartacus 73BC DLC

A proposito di questo DLC

L'espansione territoriale romana dopo le guerre puniche ha portato a importanti cambiamenti politici, economici e sociali. Tra uno dei risultati delle conquiste vittoriose, c'è un enorme afflusso di schiavi in ​​Italia che crea conseguenze drammatiche a lungo termine. Questa grande massa di manodopera senza costo porta rapidamente poveri lavoratori liberi romani a miseria, inattività e rabbia. Questo proletariato sarà la base su cui i politici ambiziosi e demagogici giocheranno, offrendo "pane e giochi", per farli diventare i loro clienti contro il Senato.

Per quanto riguarda le migliaia di schiavi, sostituiscono gli ex lavoratori liberi come braccianti per tutti i compiti più difficili, nelle miniere, nelle carriere e nelle latifondie, le grandi proprietà dei ricchi cittadini romani, di solito nell'Italia meridionale e in Sicilia. Mentre alcuni schiavi, di solito impiegati in casa, potevano diventare liberti dopo essersi guadagnati la libertà dai loro padroni, la grande maggioranza non poteva immaginare alcuna speranza e veniva maltrattata.
Nel 133 e nel 101 aC, due rivolte erano degenerate in grandi guerre servili in Sicilia e impiegarono anni per essere annientate. Ma nel 73 aC, nessuno poteva immaginare che la piccola luce accesa dalla fuga di alcuni gladiatori Capuari avrebbe trasformato tutta l'Italia in fiamme ...

Dal ludus (scuola dei gladiatori) di un cosiddetto Lentulus Batiatus a Capua, il tracio Spartacus guida i suoi compagni in fuga, portando con sé brand con cui mettono in fuga la milizia locale.
Essendosi rifugiati sul pendio del Vesuvio, furono assediati lì dalle truppe del Pretore Glaber. Usando piante di vite selvatiche per attraversare le scogliere, i gladiatori prendono di sorpresa il loro avversario e inviano loro il routing. Dopo aver sentito la notizia, migliaia di schiavi, pastori e poveri si uniscono ai ranghi di Spartaco.
Questo fu l'inizio di un'epopea che vedrebbe Roma tremar per tre anni, e alla fine fu necessaria la piena mobilitazione di tutte le forze della repubblica per schiacciare quel pericolo mortale!

Dopo aver incendiato l'Italia, gli eserciti schiavi sono stati infine sconfitti dal ricco e ambizioso Crasso, al costo di migliaia di morti e di esecuzioni. Spartacus cadrà tra i suoi aliti nel bel mezzo di una battaglia, e il suo corpo non sarà mai trovato. Pompeo, tornando dalla Hispania, schiaccerà l'ultima banda nel nord Italia e reclamerà tutta la gloria delle guerre, che tuttavia è stata vinta da Crasso.

Puoi essere il primo a recensire questo prodotto
Aiuta gli altri utenti descrivendo ciò che ami di Alea Jacta Est Spartacus 73BC DLC

Affini prodotti

©2014 Matrix Games Ltd. All Rights Reserved. Alea Jacta Est Roman Civil Wars, Matrix Games Ltd. and their Logos are all trademarks of Matrix Games Ltd. All other marks and trademarks are the property of their respective owners. Developed by AGEOD & Matrix Games Ltd.

* Meno dell'1% degli ordini è contrassegnato per l'autorizzazione manuale. Questa procedura può richiedere fino a un giorno lavorativo, tuttavia, questi ordini vengono normalmente elaborati in poche ore.