100% Official Keys Only
Solo chiavi ufficiali al 100%
Instant Digital Delivery*
Consegna digitale istantanea

Assetto Corsa - Porsche Pack I

5 su 5
1 Voto dell'utente

Analisi delle valutazioni degli utenti

5 stelle
100%
5 stelle
100%
4 stelle
0%
4 stelle
0%
3 stelle
0%
3 stelle
0%
2 stelle
0%
2 stelle
0%
1 stelle
0%
1 stelle
0%
Questo accordo finisce in
2
Giorni
11
Ore
50
Minuti
04
Secondi
Assetto Corsa - Porsche Pack I
steam logo
0,71 £
3,99 £
-82%
GBflagSi attiva in Regno Unito
paypal
visa
mastercard
googlepay
american-express
DLC
Contenuto scaricabile. Questo contenuto richiede Assetto Corsa sulla stessa piattaforma per giocare

Offerte speciali

Ottieni un coupon per ...
5% Di scontoil tuo prossimo ordine 
quando acquisti questo prodotto
Si applicano le esclusioni. Il coupon ti verrà inviato via email.

Circa Assetto Corsa - Porsche Pack I

A proposito di questo DLC

VOLUME PACK PORSCHE 1
Dopo più di 12 anni lontano dal mondo hardcore delle corse simulate, il marchio Porsche arriva finalmente ad Assetto Corsa e Kunos Simulazioni sta lavorando in una stretta collaborazione ufficiale con la prestigiosa casa automobilistica per rilasciare una serie di tre pacchetti DLC che includeranno il le auto più iconiche, autentiche e fantastiche create da Porsche durante la sua gloriosa storia, con l'obiettivo di fornire l'esperienza virtuale Porsche più accurata di sempre.

Il Porsche Pack Volume 1 introduce alcune delle vetture Porsche più iconiche mai create, abbinate ad alcuni dei modelli più recenti della line-up Porsche 2016, con l'obiettivo di offrire un mix perfetto tra vetture stradali, hypercar e moderne e modelli GT storici e da corsa.

LE AUTO

Porsche 911 Carrera S

La 911 è da decenni l'auto sportiva più venduta al mondo. Nel 2015, la nuova generazione è arrivata per estendere ulteriormente questo vantaggio. Con innovativi motori turbo flat, un telaio avanzato con una diffusione ancora maggiore tra prestazioni e comfort è estremamente ben attrezzato per questo. Grazie a più di quattro decenni di esperienza con i motori turbo, sia nelle auto da corsa che in quelle sportive di serie, i nuovi motori della 911 Carrera S offrono prestazioni migliori, un piacere di guida ancora più emotivo e una maggiore efficienza. 420 CV (309 kW) di potenza al posteriore attendono di essere scatenati e trasformati in propulsione sportiva. La maggiore potenza della 911 Carrera S deriva dai turbocompressori con compressori modificati, un sistema di scarico specifico e una gestione del motore ottimizzata. Anche la nuova 911 vanta prestazioni impressionanti: la 911 Carrera S con Porsche-Doppelkupplung (PDK) e pacchetto Sport Chrono esegue la sua disciplina vetrina - lo scatto da zero a 100 km / h - in soli 3,9 secondi. Ciò significa che è la prima 911 della famiglia Carrera a superare il magico segno dei quattro secondi. E anche la velocità massima è aumentata ulteriormente: la 911 Carrera S ora raggiunge la strabiliante velocità di 308 km / h. Nel complesso, la 911 Carrera S definisce ancora una volta il punto di riferimento per la dinamica di guida delle vetture sportive a tutto tondo, aumentando ulteriormente il divario tra il comfort quotidiano e le prestazioni del circuito.

Porsche 918 Spyder

La 918 Spyder incarna l'essenza dell'idea Porsche: combina la tecnologia delle corse automobilistiche pedigree con un'eccellente utilità quotidiana e le massime prestazioni con il minimo consumo.
La 918 Spyder rivela i suoi stretti legami con il motorsport in molti modi. È stato progettato, sviluppato e prodotto da ingegneri Porsche che costruiscono auto da corsa, in collaborazione con specialisti della produzione in serie. Una grande quantità di informazioni acquisite dallo sviluppo delle auto da corsa Porsche per la 24 ore di Le Mans nel 2014 sono state quindi integrate nella 918 Spyder e viceversa. Inoltre, molte parti delle supersportive provengono da produttori che hanno una comprovata esperienza come fornitori di veicoli per sport motoristici.
La principale fonte di propulsione è il motore a otto cilindri da 4,6 litri che produce 608 CV (447 kW) di potenza. Il motore è derivato direttamente dal propulsore della fortunata RS Spyder, il che spiega perché può fornire velocità del motore fino a 9.150 giri / min. Il motore V8 è accoppiato al modulo ibrido, che comprende un motore elettrico da 115 kW e un disaccoppiatore che funge da collegamento con il motore a combustione. Un ulteriore motore elettrico da 95 kW aziona l'asse anteriore. Grazie alla sua configurazione ibrida parallela, la 918 Spyder può essere azionata sull'asse posteriore individualmente dal motore a combustione o dai motori elettrici o tramite entrambi gli azionamenti congiuntamente, ottenendo così una potenza totale di 887 CV (652 kW). Lo sprint da 0 a 100 km / h viene eseguito in 2,6 secondi e la velocità massima viene raggiunta a 345 km / h.
L'auto ha un peso a vuoto di circa 1.640 kg, un peso contenuto eccellente per un veicolo ibrido di questa classe di prestazioni. I componenti della trasmissione e tutti i componenti di peso superiore a 50 kg si trovano il più in basso e al centro possibile all'interno del veicolo. Ciò si traduce in una distribuzione del carico sull'asse leggermente inclinata all'estremità posteriore del 57% sull'asse posteriore e del 43% sull'asse anteriore, combinato con un baricentro estremamente basso a circa l'altezza dei mozzi delle ruote, ideale per la guida. dinamica.
Tutto ciò serve a conferire alla 918 Spyder prestazioni superiori in pista. Come primo veicolo a vantare l'omologazione stradale globale, la 918 Spyder ha conquistato il giro di 20,6 chilometri attorno al Nürburgring Nordschleife in meno di sette minuti. Raggiungendo un tempo esatto di sei minuti e 57 secondi, la supersportiva ha ridotto di ben 14 secondi il record precedente.


Porsche 911 Carrera RSR 3.0


Nella scelta della 911 più emozionante di tutti i tempi, la Porsche 911 Carrera RSR sarebbe risultata la migliore. Basata sul modello di omologazione 911 Carrera RS, la RSR fu costruita nel 1972 come auto da corsa del Gruppo 4, le cui prestazioni superarono di gran lunga quelle dei suoi predecessori.
I parafanghi anteriori e posteriori erano più larghi di cinque centimetri e il radiatore dell'olio era situato sotto il frontale dell'auto, il che evidenziava visivamente la potenza delle 55 911 Carrera RSR prodotte. La parte posteriore del veicolo aveva un motore a sei cilindri con cilindrata maggiorata, le cui prestazioni sono state portate a 330 CV a 8.000 giri / min, grazie alla doppia accensione e valvole e cilindri più grandi.
Il team ufficiale Porsche ha gareggiato nel Campionato mondiale dei prototipi costruttori del 1973 con la 911 Carrera RSR. Nell'ultima gara del Campionato del Mondo Targa Florio mai disputata, le vetture ufficiali hanno ottenuto una storica vittoria assoluta (Müller / van Lennep), che ha segnato la fine della grande era delle corse su strada. Altre vittorie in GT sono seguite alla 6h di Vallelunga e ai 1000 chilometri di Dijon e Spa. I team clienti hanno anche partecipato a eventi di sport motoristici con la 911 Carrera RSR, vincendo la 24 ore di Daytona nel 1973, nonché i campionati europei e tedeschi di rally, tra gli altri. Per Porsche, questo ha annunciato l'inizio di una nuova era di corse dei clienti.

Porsche 718 Cayman S


La terza generazione, rinnovata, della coupé sportiva a motore centrale 718 Cayman ha un aspetto più sorprendente, atletico ed efficiente rispetto ai suoi predecessori. E sebbene sia dotato - per la prima volta - di motori piatti a quattro cilindri con turbocompressore invece di motori a sei cilindri come nelle generazioni precedenti, le prestazioni sono effettivamente migliorate in modo significativo. Il modello 718 Cayman S eroga 350 CV (257 kW) con una cilindrata di 2,5 litri. La straordinaria coppia del nuovo motore promette divertimento di guida e agilità anche a bassi regimi. Il motore da 2,5 litri della 718 Cayman S è dotato di un turbocompressore a geometria variabile della turbina (VTG), una tecnologia finora utilizzata esclusivamente nella 911 Turbo. Fornisce fino a 420 Nm (50 Nm in più) all'albero motore a regimi del motore compresi tra 1.900 e 4.500 giri / min. Per il conducente questo significa una coppia ancora migliore in tutte le gamme di velocità del motore. La 718 Cayman con PDK e pacchetto Sport Chrono opzionale accelera da 0 a 100 km / h in 4,7 secondi. La 718 Cayman S con Porsche-Doppelkupplung (PDK) e pacchetto Sport Chrono opzionale accelera da zero a 100 km / h in 4,2 secondi. La velocità massima è di 285 km / h.
In termini di dinamica di guida, la 718 Cayman S segue le tracce delle classiche 718 auto da corsa. Grazie alla loro straordinaria agilità, le storiche vetture sportive a motore centrale hanno vinto numerose gare negli anni '50 e '60 come la Targa Florio e Le Mans. La rigidità laterale e la tracciabilità delle ruote sono state migliorate nel telaio completamente riaccordato; molle e stabilizzatori sono stati progettati per essere più rigidi e la messa a punto degli ammortizzatori è stata rivista. Lo sterzo, che è stato configurato per essere il dieci per cento più diretto, migliora l'agilità e il divertimento di guida. Le ruote posteriori, che sono più larghe di mezzo pollice, in combinazione con i pneumatici di nuova concezione determinano un maggiore potenziale di forza laterale e quindi una maggiore stabilità in curva.

Porsche 917/30 Spyder

La Porsche 917/30 Spyder deve le sue eccezionali prestazioni al suo motore bicilindrico a dodici cilindri. A differenza della serie di sport motoristici europei rigorosamente regolamentata, la serie CanAm non ha posto restrizioni all'ingegnosità dei tecnici in termini di limiti di peso o cilindrata. Il team che supportava il progettista di motori da corsa Porsche, Hans Mezger, è stato quindi in grado di scavare a fondo nella sua scatola di trucchi per garantire che il motore turbo a dodici cilindri della 917/30 producesse costantemente da 1.100 a 1.400 CV e una coppia massima di 1.210 Newton metri, garantendo così un'accelerazione eccezionale: da zero a 100 km / h in soli 2,4 secondi, solo 5,4 secondi a 200 e solo 11,3 secondi per raggiungere una velocità di 300 km / h.
E soprattutto, il turbocompressore della Porsche 917/30 Spyder si è dimostrato altamente affidabile, anche su circuiti tortuosi. Il pilota della Porsche Mark Donohue ha battuto i suoi rivali McLaren e Chevrolet in modo così completo che l'auto da corsa ha ricevuto l'altrettanto raro e ambito titolo di "imbattibile". Solo le regole della serie CanAm impedirono alla veloce e affidabile Porsche 917/30 Spyder di entrare di nuovo in gara nel 1974. Ma la Porsche 917/30 Spyder fu molto discussa anche dopo la stagione delle gare del 1973.
Nel 1975, Mark Donohue stabilì un nuovo record mondiale sul giro a Talladega, Alabama, con un 917/30 ottimizzato dal punto di vista aerodinamico. La velocità massima assoluta del giro più veloce dell'americano è stata di 385,85 km / h.
Oggi, l'auto da corsa può essere ammirata nel Museo Porsche di Zuffenhausen, dove è considerata un punto culminante della collezione del museo. Inoltre, la 917/30 gira regolarmente il mondo come ambasciatrice del marchio nell'ambito del Rolling Porsche Museum.

Porsche 935/78 'Moby Dick'


Nel 1976, gli ingegneri Porsche svilupparono un'auto da corsa basata sulla 911 Turbo, destinata a dominare le gare di lunga distanza del Campionato mondiale costruttori FIA Gruppo 5: la Porsche 935. Il pezzo forte di questo progetto di sviluppo fu la leggendaria Porsche 935/78 del 1978: la 911 più potente di tutti i tempi. Le differenze tra questa centrale elettrica - denominata "Moby Dick" a causa del suo corpo ampio e dalla coda lunga - ei modelli precedenti erano un telaio modificato, una carrozzeria migliorata aerodinamicamente e una guida a destra, tra le altre cose. Con l'obiettivo di migliorare le prestazioni e la durata del motore, gli ingegneri Weissach hanno sviluppato un propulsore destinato a lasciare la concorrenza in piedi. Poiché i modelli precedenti avevano riscontrato problemi con la manutenzione della testata cilindri, questi erano ora semplicemente saldati insieme. Si è dovuto trovare un compromesso anche per il raffreddamento. Quindi l'acqua raffreddava le teste e l'aria raffreddava i cilindri. Con la nuova tecnologia a quattro valvole, il motore a sei cilindri orizzontalmente contrapposto si basava su due turbocompressori intercooler. L'aumento della cilindrata a 3.211 cm³ ha portato a una potenza bruta di 845 CV. A causa del suo continuo predominio, la Porsche si ritirò dal Campionato del Mondo di lunga distanza nel 1978, il che significa che "Moby Dick" vide solo una manciata di uscite. A Le Mans, la macchina da corsa ha percorso un incredibile 366 km / h sul rettilineo Mulsanne, ma alla fine i suoi piloti, Manfred Schurti e Rolf Stommelen, sono arrivati solo all'ottavo posto, a causa di problemi tecnici. I grandi successi della Porsche 935/78 non furono raggiunti fino al 1978 in poi, come parte del team privato Kremer.

Porsche Cayman GT4 Clubsport

Utilizzando come base la vettura sportiva leggera a motore centrale Cayman GT4, Porsche Motorsport ha sviluppato una versione da corsa esclusivamente per la pista. Pensata per le prestazioni, proprio come i suoi piloti, la Cayman GT4 Clubsport è spinta da un motore flat six da 3,8 litri, con una potenza di 385 CV (283 kW) e una coppia massima di 420 Nm. Raggiunge una velocità massima di 295 km / h.
La versione da corsa è dotata di cambio a doppia frizione Porsche con bilancieri al volante e differenziale autobloccante meccanico sull'asse posteriore. Il sistema di assale anteriore a sospensione leggera è preso dal suo fratello maggiore 911 GT3 Cup, che è stato lanciato in una campagna nei 20 campionati monomarca Porsche in tutto il mondo. L'imponente impianto frenante da corsa è dotato di dischi freno in acciaio che misurano tutt'intorno 380 millimetri di diametro.
Ribaltare la bilancia a sole 2866 libbre. (1.300 chilogrammi), la Cayman GT4 Clubsport, consegnata dalla fabbrica con una gabbia di sicurezza saldata, un sedile avvolgente da corsa e un'imbracatura a sei punti, è veramente leggera e fornisce all'auto un'agilità e una dinamica di guida uniche. la traccia.

YouTube Videos

Assetto Corsa Porsche pack 1
24 dicembre 2016
Assetto Corsa Porsche Pack 911
03 marzo 2017
Assetto Corsa - Porsche Pack #2: 962 C
24 novembre 2016

Valutazioni e recensioni degli utenti

Cosa dicono gli utenti di Assetto Corsa - Porsche Pack I?

Voto dell'utente

Punteggio medio da 1 valutazioni
100% utenti lo consiglierei.
5.0

Analisi delle valutazioni degli utenti

5 stelle
100%
5 stelle
100%
4 stelle
0%
4 stelle
0%
3 stelle
0%
3 stelle
0%
2 stelle
0%
2 stelle
0%
1 stelle
0%
1 stelle
0%
Puoi essere il primo a recensire questo prodotto
Aiuta gli altri utenti descrivendo ciò che ami di Assetto Corsa - Porsche Pack I

Affini prodotti

END-USER LICENSE AGREEMENT (EULA) THE USE OF THIS SOFTWARE IS NOT ALLOWED IN ANY WAY IN PUBLIC, AND/OR FOR PROMOTIONAL, ENTERTAINMENT, TRAINING, EDUCATIONAL OR COMMERCIAL PURPOSES, FOR FREE OR NOT, WITHOUT AN EXPLICITE, WRITTE PERMISSION PROVIDED BY KUNOS SIMULAZIONI SRL. This is a legal agreement between you ("LICENSEE") and KUNOS Simulazioni S.r.l, Campagnano di Roma (RM), Italy ("KUNOS"). BY OPENING THE SOFTWARE PACKAGE, CLICKING ON THE "ACCEPT" BUTTON OF ANY ELECTRONIC VERSION OF THIS END USER LICENSE AGREEMENT ("AGREEMENT") OR ACCESSING OR INSTALLING THE SOFTWARE, YOU ACKNOWLEDGE THAT YOU HAVE READ THE AGREEMENT, UNDERSTAND IT AND AGREE TO BE BOUND BY ITS TERMS AND CONDITIONS. If you do not agree to the terms of this AGREEMENT, promptly click on the "Decline" Button and cease all further access to or use of the SOFTWARE made available by KUNOS. Definitions. For purposes of this AGREEMENT: (i) "DOCUMENTATION" means any (if any) and all written technical documentation furnished to LICENSEE during the term of this AGREEMENT that relates to the SOFTWARE; and (ii) "SOFTWARE" means the KUNOS driver software made available for download by STEAM to LICENSEE under the terms and conditions of this AGREEMENT. License. Subject to the terms and conditions of this AGREEMENT, KUNOS grants to LICENSEE the non-exclusive, non-transferable, personal, revocable right to install and use the SOFTWARE on one single personal computer. Any other use is forbidden without prior written consent of KUNOS: in particular but not limited to the unauthorised lease or rental, public use or other display, e.g. in schools or universities, duplication, multiple installations or overwriting. Restrictions. The SOFTWARE is protected by copyright and trademark laws. It is intended solely for private use. KUNOS does not transfer any right of ownership to LICENSEE; the SOFTWARE is licensed not sold. LICENSEE may not use, disclose, modify, reproduce or distribute the SOFTWARE except as expressly permitted in this AGREEMENT. No license is granted to LICENSEE in any human readable code of the SOFTWARE (source code). LICENSEE may not remove, efface or otherwise obscure any proprietary notices, labels, or marks on the SOFTWARE or DOCUMENTATION. LICENSEE agrees that each copy of the SOFTWARE and DOCUMENTATION will include reproductions of all proprietary notices, labels or marks included therein. KUNOS retains all right, title and interest in and to the SOFTWARE. ALL RIGHTS NOT EXPRESSLY GRANTED HEREIN ARE RESERVED BY KUNOS. Security Copy. This SOFTWARE may not be stored in whole or partially for commercial or private use as security or backup copy, or for archiving purposes under any circumstance, unless otherwise stated by law. No Support. Nothing in this AGREEMENT shall obligate KUNOS to provide any support for the SOFTWARE including without limitation any obligation to correct any defects or provide any updates to the SOFTWARE to LICENSEE. Trademarks. This AGREEMENT does not give you any rights whatsoever in connection with trademarks belonging to KUNOS or its licensors. No Warranty / Disclaimer. TO THE MAXIMUM EXTENT PERMITTED BY LAW, THE SOFTWARE AND ALL DOCUMENTATION AND ANY (IF ANY) SUPPORT SERVICES RELATED TO THE SOFTWARE OR DOCUMENTATION ARE PROVIDED "AS IS" AND WITH ALL FAULTS AND KUNOS MAKES NO PROMISES, REPRESENTATIONS OR WARRANTIES, EITHER EXPRESS, IMPLIED, STATUTORY, OR OTHERWISE, WITH RESPECT TO THE SOFTWARE, DOCUMENTATION OR SUPPORT SERVICES, INCLUDING ITS CONDITION, ITS CONFORMITY TO ANY REPRESENTATION OR DESCRIPTION, OR THE EXISTENCE OF ANY LATENT OR PATENT DEFECTS, AND KUNOS SPECIFICALLY DISCLAIMS ALL IMPLIED (IF ANY) WARRANTIES OF TITLE, MERCHANTABILITY, NONINFRINGEMENT, FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE, LACK OF VIRUSES, ACCURACY OR COMPLETENESS, QUIET ENJOYMENT, QUIET POSSESSION OR CORRESPONDENCE TO DESCRIPTION. THE ENTIRE RISK ARISING OUT OF USE OR PERFORMANCE OF THE SOFTWARE, DOCUMENTATION OR SUPPORT SERVICES LIES WITH LICENSEE. Exclusion of Incidental, Consequential and Certain Other Damages. TO THE MAXIMUM EXTENT PERMITTED BY LAW, IN NO EVENT SHALL KUNOS OR ITS SUPPLIERS BE LIABLE FOR CONSEQUENTIAL, INCIDENTAL, SPECIAL, INDIRECT, OR EXEMPLARY DAMAGES WHATSOEVER ARISING OUT OF OR IN ANY WAY RELATING TO THIS AGREEMENT OR LICENSEE'S USE OF OR INABILITY TO USE THE SOFTWARE, DOCUMENTATION OR SUPPORT SERVICES, OR THE PROVISION OR FAILURE TO PROVIDE SUPPORT SERVICES, INCLUDING BUT NOT LIMITED TO LOST PROFITS, LOSS OF CONFIDENTIAL OR OTHER INFORMATION, BUSINESS INTERRUPTION, PERSONAL INJURY, LOSS OF PRIVACY, FAILURE TO MEET ANY DUTY (INCLUDING OF GOOD FAITH OR REASONABLE CARE), NEGLIGENCE, COSTS OF PROCUREMENT OF SUBSTITUTE GOODS OR SERVICES, OR ANY OTHER CLAIM FOR PECUNIARY OR OTHER LOSS WHATSOEVER, OR FOR ANY CLAIM OR DEMAND AGAINST YOU BY ANY OTHER PARTY, EVEN IF KUNOS HAS BEEN ADVISED OF THE POSSIBILITY OF SUCH DAMAGES. THESE LIMITATIONS SHALL APPLY NOTWITHSTANDING ANY FAILURE OF ESSENTIAL PURPOSE OF ANY LIMITED REMEDY. Confidentiality. "Confidential Information" means any trade secrets, confidential data, or other confidential information relating to or used in the SOFTWARE. LICENSEE shall not use or disclose Confidential Information except as expressly permitted hereunder and shall use all reasonable efforts to protect the confidentiality thereof. LICENSEE agrees and acknowledges that the structure, sequence and organization of the SOFTWARE are the valuable trade secrets of KUNOS, and thus constitute Confidential Information under this AGREEMENT. Term and Termination. This AGREEMENT is valid until terminated by one of the contracted parties. You can cancel this licence at any time, by returning the software to KUNOS or by destroying the SOFTWARE all associated documentation as well as all copies and installed software, regardless of whether they were created in accordance with the terms of this AGREEMENT. This AGREEMENT will be terminated immediately without any notification by KUNOS, if you fail to abide by the terms of this AGREEMENT. In this case, you are obliged to destroy all copies of the SOFTWARE. Non-Assignability. LICENSEE may not sell, transfer, assign or subcontract any right or obligation set forth in this AGREEMENT without the prior written consent of KUNOS. Any act in derogation of the foregoing shall be null and void. Miscellaneous. KUNOS and LICENSEE are independent contractors. This is the entire AGREEMENT between the parties relating to the subject matter hereof, supersedes any and all prior proposals, agreements and representations between the parties, whether written or oral, and no waiver, modification or amendment of the AGREEMENT shall be valid unless in writing signed by each party. The waiver of a breach of any term hereof shall in no way be construed as a waiver of any other term or breach hereof. If any provision of this AGREEMENT shall be held by a court of competent jurisdiction to be contrary to law, the remaining provisions of this AGREEMENT shall remain in full force and effect. Governing Law and Jurisdiction. Any dispute arising out of or in connection with this AGREEMENT and all matters or issues collateral hereto shall be governed by the laws of Italy, with the exclusion of conflict of law rules. Any dispute in connection with the AGREEMENT shall be referred to the Ordinary Court of Rome (Italy). ASSETTO CORSA ® KUNOS Simulazioni Srl – 2013 FERRARI, the PRANCING HORSE device, all associated logos and distinctive designs are property of FERRARI SpA. The body designs of the FERRARI cars are protected as FERRARI property under design, trademark and trade dress regulations. ABARTH, BMW AG, CLASSIC TEAM LOTUS, FERRARI, LOTUS CARS, KTM, MERCEDES-BENZ, McLAREN, PAGANI, P4/5 COMPETIZIONE TEAM GLICKENAUS, PAGANI, TATUUS, ACI VALLELUNGA, AUTODROMO DI MONZA, AUTODROMO ENZO E DINO FERRARI, SPA-FRANCORCHAMPS CIRCUIT, MUGELLO INTERNATIONAL CIRCUIT, CIRCUITO DI MAGIONE logos and contents are reproduced under license. All rights reserved. All other trademarks are property of their respective Owners.

* Meno dell'1% degli ordini è contrassegnato per l'autorizzazione manuale. Questa procedura può richiedere fino a un giorno lavorativo, tuttavia, questi ordini vengono normalmente elaborati in poche ore.