100% Official Keys Only
Solo chiavi ufficiali al 100%
Instant Digital Delivery*
Consegna digitale istantanea

Total War: ATTILA - Viking Forefathers Culture Pack DLC

4 su 5
1 Voto dell'utente

Analisi delle valutazioni degli utenti

5 stelle
0%
5 stelle
0%
4 stelle
100%
4 stelle
100%
3 stelle
0%
3 stelle
0%
2 stelle
0%
2 stelle
0%
1 stelle
0%
1 stelle
0%
Total War: ATTILA - Viking Forefathers Culture Pack DLC
steam logo
6,21 £
6,99 £
-11%
GBflagSi attiva in Regno Unito
paypal
visa
mastercard
googlepay
american-express
DLC
Contenuto scaricabile. Questo contenuto richiede Total War: ATTILA sulla stessa piattaforma per giocare

Offerte speciali

Ottieni un coupon per ...
5% Di scontoil tuo prossimo ordine 
quando acquisti questo prodotto
Si applicano le esclusioni. Il coupon ti verrà inviato via email.

Circa Total War: ATTILA - Viking Forefathers Culture Pack DLC

A proposito di questo DLC

Total War ™: ATTILA - Pacchetto Cultura degli antenati vichinghi

Informazioni sul DLC:
Il pacchetto Cultura degli antenati vichinghi aggiunge i Norsemen come una nuova cultura giocabile a Total War ™: ATTILA. Queste fazioni possono essere utilizzate nelle modalità Campagna singola o multigiocatore e nelle battaglie personalizzate e multigiocatore.

Con i Viking Forefathers al loro comando, i giocatori possono schierare le forze di The Geats, The Jutes e The Danes mentre si lanciano verso sud dalle loro gelide terre su campagne di saccheggi, incursioni e conquiste. Nell'amaro, ventoso nord, gli inverni rigidi allevano uomini duri, e i guerrieri norreni sono temibili in combattimento su terra e mare. A questi marinai naturali e esperti razziatori costieri, le abbondanti terre del sud promettono gloriose vittorie e grandi saccheggi!

Caratteristiche culturali uniche
Tutte le fazioni norrene condividono la caratteristica dei Viking Raiders, rendendoli esperti profittatori dall'incursione, dal saccheggio e dal licenziamento.


Caratteristiche uniche della fazione
Tutte le fazioni norrene hanno un tratto unico che definisce ulteriormente i loro punti di forza e il loro stile di gioco nella Grande Campagna.

I danesi: Seaborn
Immuni sia dal logoramento dei mari sia dal mal di mare, i danesi sono in grado di resistere alle peggiori condizioni marittime e di sfruttare appieno le loro unità di terra nel conflitto navale.

The Geats: Cold Blood
I robusti Geat sono allevati in climi ghiacciati. Come tali, beneficiano di una spinta morale quando combattono in inverno e sono immuni dal logoramento della neve.

I Jutes: Despoilers
I Juti sono gli ultimi profittatori in guerra, e ottengono entrate significative dalla distruzione di insediamenti e dalla distruzione di unità in battaglia.


Obiettivi di missione unici
I giocatori che usano fazioni norrene riceveranno una serie unica di obiettivi di missione nel corso della campagna.


Unità uniche
Ciascuna delle tre fazioni norrene può reclutare due unità uniche in battaglia:

Geati
Thrall Spears
Abbondante ed economico, Thrall Spears può formare una dorsale difensiva per qualsiasi esercito.

Thrall Spearmen
Thrall Spearmen rappresenta un'incudine solida per il nemico che spende la sua cavalleria contro, e può impacchettare un pugno mortale sulla carica con i giavellotti.

Juti
Huscarls
Gli intrepidi Huscarl si lanciano in battaglia, intagliando un sentiero sanguinoso attraverso i ranghi nemici con le loro asce.

Royal Huscarls

Discipati, altamente addestrati e più pesantemente corazzati delle altre unità d'ascia, i Royal Huscarls colpiscono la paura - e l'acciaio affilato - nel cuore dei loro nemici.

Danes
I danesi di mare potranno reclutare il temibile Dragone di Drekkar con due varietà extra di opzioni di truppa. Queste robuste navi da guerra possono resistere a molte punizioni prima di consegnare alla mischia alcuni dei guerrieri da mischia più potenti e crudeli dei Vichinghi - i Prudenti Nunesi eletti e i Malandrini Elite.


Elenchi di unità dei padri viking
Oltre agli elementi del roster delle unità di battaglia barbariche, The Geats, the Jutes and the Danes possono schierare specifiche unità norrene in battaglia su terra e mare.

Fanteria di lancia:
Thrall Spears (solo Geats)
Thrall Spearmen (solo Geats)
Nordic Levy
Lancieri nordici
Elite Nordic Spearmen
Nordic Spearmasters

Fanteria di luccio:
Picchieri nordici

Fanteria corpo a corpo:
Banda nordica
Brigata nordica
Wold Coats
Hirdmen
Nordic Warriors
Elite Nordic Warriors
Guerrieri scelti

Fanteria d'assalto:
Nordic Axe Warband
Huscarls (solo iuta)
Nordic Axe Warriors
Royal Huscarls (solo Juta)
Viking Raiders
Berserker norvegesi

Fanteria di prua:
Nordic Bows

Slingers:
Nordic Hurlers

Skrimishers:
Thrall Skirmishers
Skrimishers nordici
Giavellottisti nordici
Nordic Brigands

Cavalleria corpo a corpo:
Nordic Mounted Raiders
Nordic Horse Raiders
Nordic Horse Lords
Viking Raider Cavalry

Skirmisher Cavalleria:
Nordic Raiders

Artiglieria:
Onagro
Onager grande

Mastini da Guerra:
Mastini

Unità navali

Unità generale unica: capitano vichingo

Raming navi:
Strike Liburnian (Nordic Light Bowmen)
Assault Liburnian (Nordic Light Bowmen)

Navi da mischia:
Snekkja Longship (Nordic Heavy Marauders)

Navi d'assalto:
Drekkar Dragonship (Elite Norse Marauders - Danes only)
Drekkar Dragonship (Nordic Berserker Marauders)
Draghi di Drekkar (Prigionieri norreni scelti - solo danesi)

Navi di prua:
Longitudino scimpanzé (Predoni della prua norvegese)


Navi d'artiglieria:
Liburna di artiglieria

Fireships:
Greco Fuoco Dromonarion

Storia delle fazioni

I danesi
I danesi, o Dani, hanno raggiunto il più raro dei matrimoni: il vigore barbarico unito a sofisticazione civilizzata. Come il più meridionale dei regni nordici, entrarono subito in contatto con i popoli dell'Europa meridionale, trattandoli con una insolita apertura.

Dopo questo, molti lasciarono le loro terre per cercare altrove la loro fortuna, tornando con più di un semplice oro. Uno ha riconosciuto il potenziale dell'alfabeto romano, adottandolo per adattarsi alla sua lingua madre e ai materiali di scrittura disponibili nel nord. Ciò portò alla creazione del primo alfabeto runico, che si diffuse rapidamente in tutta l'Europa settentrionale, migliorando notevolmente la cultura e il commercio dei popoli nordici, con la conseguente creazione di oggetti che combinavano sia risorse esotiche che stili tradizionali nordici.

Tuttavia, né la ricchezza né la cultura hanno smorzato il desiderio di conquista di Dani. Molte tribù del nord saccheggiano le coste straniere e trascurano le loro; non così il Dani. In bilico per approfittare dello sconvolgimento che ne deriva, si sforzano di forgiare un grande impero nordico per superare quello di Roma!

The Geats
I leggendari antenati di Beowulf, i Geati manifestano tutta l'intrepida audacia del famoso eroe. Dalla loro roccaforte sulla punta meridionale della penisola svedese hanno accesso navale a tutta l'Europa settentrionale, consentendo loro di lanciare frequenti incursioni senza timore di ritorsioni. Il più glorioso di questi exploit è raccontato nella ricca tradizione orale di Geati, immortalando i loro leader e ispirando una nuova generazione a cercare la gloria.

Mentre l'arrivo degli Unni in Europa ha significato per la maggior parte disastri, per i Geati è solo un'altra opportunità. Recentemente il loro re, Gizur, ha guidato una forza nell'Europa centrale per combattere al fianco dei Goti in cambio dell'oro e delle merci romane: ci sono ricchi guadagni da combattere per il miglior offerente del sud. La crisi sta fiorendo in queste terre fertili, e i Geati sono determinati a esserne al centro, traendone profitto.

Iutai
L'oceano lambisce le coste della Juteland, evocando i suoi abitanti verso nuove avventure e conquiste. In quanto tale, i Juti sono sempre stati i più intrepidi dei popoli di lingua norvegese, che guardano verso le coste lontane o si scontrano con le sparse terre del nord. Di conseguenza, sono nella posizione ideale per trarre profitto dal lento collasso della Britannia romana, e saccheggiano incessantemente le sue coste mentre i suoi difensori diminuiscono di numero.

La dirigenza Juti usa il bottino delle loro incursioni per creare beni di prestigio e di prestigio. Se i Juti riusciranno a conquistare la Britannia, molti altri saranno senza dubbio falsificati. Una conquista di successo sarebbe una grande impresa, e una che richiede loro di attingere all'intimo della loro forza d'animo.

Per scacciare i restanti romani, soggiogare i locali belligeranti e sventare le ambizioni dei loro vicini sassoni che amano anche questa terra verde e piacevole - i Juti hanno giurato di meno!

YouTube Videos

Price of Total War:Attila and Viking DLC
25 novembre 2014
Total War ATTILA - Empires of Sand Culture Pack
27 aprile 2017
Total War: Attila Danes Viking forefathers ep 1
18 febbraio 2015

Valutazioni e recensioni degli utenti

Cosa dicono gli utenti di Total War: ATTILA - Viking Forefathers Culture Pack DLC?

Voto dell'utente

Punteggio medio da 1 valutazioni
100% utenti lo consiglierei.
4.0

Analisi delle valutazioni degli utenti

5 stelle
0%
5 stelle
0%
4 stelle
100%
4 stelle
100%
3 stelle
0%
3 stelle
0%
2 stelle
0%
2 stelle
0%
1 stelle
0%
1 stelle
0%
Non ci sono recensioni nella tua lingua
Aiuta gli altri utenti descrivendo ciò che ami di Total War: ATTILA - Viking Forefathers Culture Pack DLC

Affini prodotti

©SEGA. Creative Assembly, the Creative Assembly logo, Total War, Total War: Attila and the Total War logo are either registered trade marks or trade marks of The Creative Assembly Limited. SEGA and the SEGA logo are either registered trade marks or trade marks of SEGA Corporation. All rights reserved.

* Meno dell'1% degli ordini è contrassegnato per l'autorizzazione manuale. Questa procedura può richiedere fino a un giorno lavorativo, tuttavia, questi ordini vengono normalmente elaborati in poche ore.